Ancelotti presenta Lazio-Napoli: “Loro squadra forte, sarà sfida dura”

Alla vigilia della sfida con la Lazio, che segna il suo ritorno in Serie A dopo nove anni, Carlo Ancelotti ha preso la parola in conferenza stampa per presentare la gara: “Sono molto emozionato, torno in Italia dopo 9 anni, tanto è cambiato, ma sono contento di essere qui. Purtroppo questa vigilia è funestata da questa disgrazia accaduta a Genova, ha cambiato l’umore di tutta Italia, ma a livello personale sono felice di essere tornato“, riporta TuttoNapoli.net. Sulla Lazio, il tecnico emiliano, si è espresso così: “E’ reduce da un campionato straordinario, fa un gioco diretto, organizzato, ha giocatori di prestanza e velocità. Sarà una bella partita, entrambe giocheranno a ritmi alti e sicuramente difficile”. Ancelotti non dà indicazioni di formazione, anzi tiene aperto qualche ballottaggio: “Non ho problemi a dare la formazione, solo che i giocatori non la sanno. Quindi quando la sapranno domani sera ve la dirò (ride, ndr). Dubbi ce ne sono, ma è positivo, molti meritano di giocare. Il sistema non cambierà, ma l’interpretazione, se offensiva, super-offensiva ecc. Nelle ultime gare è mancato un po’ d’equilibrio ed abbiamo lavorato su quello. Domani saremo equilibrati”. De Laurentiis ha dichiarato che ad Ancelotti serviranno tre mesi per trovare il bandolo della matassa: “Io spero che la quadratura ci sia già domani, la squadra ha dato segnali importanti in tutti gli allenamenti. Poi qualche test è andato bene, qualcuno meno, si prova a cambiare qualcosa e capita… poi la squadra ha fatto benissimo negli anni scorsi e quando cambi su cose fanno bene serve più tempo. Quando le cose vanno male è facile cambiare. Non ho mai parlato di stravolgimenti, ma chi ha visto le nostre partite ha intuito cosa vogliamo fare di diverso. Non so quanto tempo servirà, spero in un match di livello già domani”.

Web Hosting

Be the first to comment on "Ancelotti presenta Lazio-Napoli: “Loro squadra forte, sarà sfida dura”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*