‘Lazio Amarcord’ – 08/08/2009 – Supercoppa Italiana: Inter-Lazio 1-2. Matuzalem e Rocchi mandano KO Mourinho

Allo Stadio Bird’s Nest di Pechino, va in scena la Supercoppa Italiana. A contendersi il trofeo sono la scudettata Inter di Josè Mourinho e la Lazio, detentrice della Coppa Italia. Una sfida impari, almeno sulla carta, il più classico dei Davide contro Golia.

Davide Ballardini, al debutto sulla panchina della Lazio, ha però pronto lo scherzetto al mostro sacro portoghese. L’Inter mette sin da subito alle corde la Lazio, che annaspa ma non demorde, provando a rispondere colpo su colpo alle offensive nerazzure, tutte neutralizzate da uno strepitoso Muslera.

La partita si sblocca al 62′ quando, con buona dose di fortuna, Matuzalem sfrutta un fantozziano rimpallo col portiere dell’Inter, Julio Cesar. Tre minuti più tardi la Lazio concede il bis e, stavolta, il gol è un autentico gioiello: Tommaso Rocchi tira fuori dal cilindro un pallonetto al bacio su azione di contropiede, lasciando di stucco l’estremo difensore avversario. Un quarto d’ora dopo, i ragazzi di Mourinho vedono premiato il loro forcing grazie alla rete di Eto’o.

La corazzata dell’Inter prosegue a martellare la Lazio sino al fischio finale, ma ogni tentativo risulta vano, perché Muslera sembra aver alzato un muro invalicabile davanti alla sua porta. Per una notte, insomma, lo Special One deve cedere lo scettro a Davide Ballardini e la sua eroica squadra.

TABELLINO

INTER: Júlio César; Maicon, Lúcio, Chivu, Zanetti; Cambiasso, Muntari (85′, Suazo), Thiago Motta (70′ Vieira); Stanković (70′, Balotelli); Eto’o, Milito. Allenatore: José Mourinho

LAZIO: Muslera; Lichsteiner, Diakité, Siviglia, Kolarov; Brocchi, Baronio (53′, Dabo), Mauri (80′, Cribari); Matuzalem; Zárate, Rocchi. Allenatore: Davide Ballardini

Web Hosting

Marcatori: Matuzalem (63′), Rocchi (66′), Eto’o (78′)

Be the first to comment on "‘Lazio Amarcord’ – 08/08/2009 – Supercoppa Italiana: Inter-Lazio 1-2. Matuzalem e Rocchi mandano KO Mourinho"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*