Angelo Peruzzi: due anni da Club Manager

Oggi, due anni fa, Angelo Peruzzi veniva ufficializzato come nuovo Club Manager della SS Lazio, la quale ricorda il giorno tramite i profili social. Siamo nel non troppo lontano 2016 e la Lazio ha appena concluso una delle annate più deludenti dell’era Lotito: falliti tutti gli obiettivi stagionali e situazione ambientale pressoché insostenibile. In quell’estate, dopo la conferma di Simone Inzaghi come allenatore a causa della querelle (finita male, per fortuna…) di giugno con El loco Marcelo Bielsa, il presidente Claudio Lotito decide di aggiungere al corpo dirigenziale biancoceleste Peruzzi. Il neo dirigente della Lazio si dimostra fin da subito fondamentale, soprattutto nel ruolo di trait d’union tra squadra e società. È stato di grande importanza nei casi di Balde Diao Keita prima, e di Felipe Anderson dopo. Anche in questo ritiro di Auronzo vi è l’immancabile figura di Peruzzi, sempre disponibile a passare del tempo con i molti tifosi giunti in Veneto. Il rinnovo arrivato nelle settimane scorse, e i simbolo di questa nuova unione ritrovata in un ambiente che solo fino a due anni fa sembrava pronto ad esplodere.

Web Hosting

Be the first to comment on "Angelo Peruzzi: due anni da Club Manager"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*