Marusic non si nasconde: “Per la Champions c’è anche la Lazio”

Discusso da alcuni e apprezzato da altri. Adam Marusic ha riscosso pareri contrastanti dopo il suo primo anno di Lazio. Eppure, per rendimento, si è attestato come uno dei migliori esterni del campionato. Marusic è una delle certezze di Inzaghi, l’esterno a tutta fascia da cui ripartire a destra. Il montenegrino, al termine della seduta di allenamento pomeridiana, ha fatto il punto su questi primi dieci giorni di ritiro a SkySport. “Qui ad Auronzo è tutto molto bello, ci stiamo allenando sempre al 100% due volte al giorno. Sentiamo l’affetto della gente, per noi calciatori questo aspetto è molto importante”.  

Oggi non eri in campo: “Oggi non mi sono allenato per motivi legati alla schiena ma domani sarò pronto per l’allenamento. Siamo tutti carichi in vista della prossima stagione: saremo nuovamente impegnati su tre fronti e vogliamo arrivare fino in fondo. Per la corsa Champions ci siamo anche noi”. 

Web Hosting

Qual è il tuo bilancio di questi mesi alla Lazio:Nel mio primo anno ho fatto bene ma cercherò di rendere ancora di più della precedente stagione. Mi piacerebbe segnare di più, nonostante lo scorso anno abbia trovato la rete in alcune partite”. 

Con chi ti trovi meglio dei tuoi compagni: Trascorro molto tempo con Basta, parliamo la stessa lingua, per me è un amico; Dusan è una grande persona, oltre che un grande calciatore.

Web Hosting

Cosa ne pensi del campionato italiano?La Serie A mi piace tanto, è un campionato di livello con grandi calciatori, di qualità. Qui c’è molta più tattica rispetto al Belgio. Prima del mio arrivo, mi aspettavo una difficoltà simile nel campionato italiano. Aspetti negativi, invece, per me è difficile trovarne. L’arrivo di Cristiano Ronaldo è molto importante per la Serie A

Be the first to comment on "Marusic non si nasconde: “Per la Champions c’è anche la Lazio”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*